The cake is a lie

Chi tra voi fortunati ha già capito tutto dal titolo, saprà già che stiamo per parlarvi di una delle saghe videoludiche più improbabili Portal.

Nella fattispecie vi parlerò del intero universo che ruota intorno a Portal, e del suo seguito Portal 2. Probabilmente l’articolo sarà un po’ lungo ma se arrivate alla fine vi regalo una torta!

Portal

Un gioco con una visuale da FPS dove puoi sparare portali per superare alcune stanze tutte uguali e bla bla bla… sembra noioso così no?

NULLA DI PIU’ FALSO

Portal è un gioco di rompicapi fisici ambiento all interno dei laboratori Aperture Science, dove la nostra protagonista si sveglia dopo un lungo sonno e viene chiamata da GLaDOS, la nostra amichevole intelligenza artificiale di fiducia, che ci chiederà di effettuare alcuni test in cambio di una torta!

Già la nostra storia inizia davvero così, ora pensate alla demenzialità della situazione ed elevatela al infinito per avere un solo assaggio delle risate che potete farvi giocando a questo titolo che rimarrà per certo nei vostri cuori. Vorrei evitare troppi spoiler per invogliarvi ad esplorare tutta questa grande saga, per questo non aggiungerò altro sulla storia che è il vero punto di forza di questa saga. Il gameplay è davvero semplice, l’unica cosa che dovete fare è raggiungere l’uscita della stanza dove vi troverete evitando torrette assassine con sbalzi d’umore, campi di forza e baratri senza fine… più o meno.

 

Portal 2

Questo secondo delirante capitolo si apre con la nostra protagonista che viene svegliata da Wheatley, un nucleo di personalità addetto alla sorveglianza dei soggetti del test, che cercherà di farci evadere dai laboratori Aperture.

Notiamo molto in fretta come questo nucleo non sia molto sano di mente. Spesso tocca a noi tirarlo fuori dai guai, sembra quasi creato dalle migliori menti del pianeta con l’intento di creare il più grande idiota che sia mai esistito. In questo capitolo del gioco troviamo alcune nuove dinamiche di gameplay, come pedane per saltare, gel colorati dalle molte funzioni e soprattutto LASER. Tutto è più bello con i laser! Il nostro percorso ci porterà a visitare i livelli più vecchi dei laboratori Aperture. Con il provvidenziale aiuto di una patata (si), e del nostro ingegno.

Inoltre questo titolo inoltre è presente una divertente funzionalità multigiocatore dove, impersonando i due eccentrici Atlas e P-body dovremo risolvere altre stanze di test. Ma la vera chicca è la trama, ebbene si la modalità multiplayer è un proseguimento (anche se marginale) della trama di Portal.

portal 2 co-op
portal stories mel

Portal stories: Mel

Questa MOD gratuito (su Steam) per tutti i possessori di Portal 2 è davvero un piccolo gioiello. Racconta la storia di un atleta olimpionico che negli anni 50 si reca ai laboratori Aperture come volontario per alcuni test. Sfortunatamente le cose non vanno come previsto e il nostro atleta si risveglia in una camera molti anni dopo, scoprendo di essere stato ibernato per lungo tempo.

Gli enigmi che troviamo in questo gioco sono leggermente diversi da quelli dei classici, la differenza maggiore si ha negli scenari non più asettici ma molto più complessi e decadenti. Nella storyline questa MOD si colloca subito prima degli eventi di Portal 2, ma per sapere il motivo dovrete arrivare ai titoli di coda!

Aperture Tag: The Paint Gun Testing Initiative

Un altra interessante MOD (stavolta a pagamento) che stravolge completamente il gameplay di Portal 2. In questa avventura al posto della nostra Portal-Gun avremo una Paint-Gun. Già il nome sembra abbastanza esplicativo ma per togliere ogni dubbio vi rivelo che sparerete dei gel con proprietà leggermente contrarie alla fisica scoperta fino ad ora, nello specifico un gel accelerante che velocizzerà il vostro passo in maniera incredibile, e un gel che vi permetterà di fare salti giganteschi. Si sono esattamente gli stessi gel che trovate in Portal 2. Unite queste due feature in mille modi per superare tutti i livelli di questa divertente MOD.

portal time machine

Thinking with Time Machine

Questa MOD gratuita di Steam ci permette di vivere Portal 2 in maniera molto complessa. Questa MOD stravolge il gameplay introducendo un meccanismo di gioco non particolarmente originale ma che renderà il gioco un enorme loop temporale. Praticamente in questa MOD dovrete giocare in co-op con voi stessi coesistendo nello stesso momento. Assurdo? non molto, alla fine si tratta di registrare alcuni movimenti che poi verranno eseguiti in automatico da una vostra copia. Sicuramente avrete notato il mio poco entusiasmo parlando di questa MOD, ma personalmente non mi ha mai entusiasmato ne come storia ne come gameplay ma sicuramente se volete esplorare tutto il mondo di Portal questa MOD non può mancare.

portal VR

Portal Stories: VR & The Lab

Parliamo brevemente di questi due titoli VR Il primo Portal Stories: VR è una MOD di Portal 2 per VR ovviamente, questo titolo porta due particolari nuovi gadget al gameplay: con il primo possiamo attirare verso di noi i cubi anche da lunghissime distanze, mentre con il secondo possiamo teletrasportarci istantaneamente ovunque lo puntiamo (ottima soluzione per evitare nausea/motion sickness).

The Lab è un gioco sviluppato ufficialmente da Valve per PC. Ci troviamo in un laboratorio virtuale e ci permette di accedere ad un buon numero di semplici minigiochi. Per intenderci i minigiochi spaziano dal giocare con un modellino del sistema solare, ad un singolare Angry birds dove lancerete i core fino a giochi tower defense dove dovrete difendere la posizione con un arco. Insomma c’è una buona varietà. Uno di questi minigiochi “Human Medical Scan” ci permette di provare una possibile futura applicazione medica per il VR.

Avete capito che probabilmente vi siete persi qualcosa dal mondo di Portal. Ma se siete neofiti e siete addirittura arrivati alla fine del articolo, dovete assolutamente recuperare questa saga che ha davvero innovato il gameplay degli ultimi anni.

Come promesso ecco la vostra torta per essere arrivati alla fine del articolo!

TORTA

Ti piace? CONDIVIDI:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *