Greg Graffin, il Nerd piú Punk del mondo

Science is the first expression of punk, because it doesn’t advance without challenging authority. It doesn’t make progress without tearing down what was there before and building upon the structure. Greg Graffin.

Oggi vorrei parlarvi di Greg Graffin. Chi é Greg Graffin? Se non lo conoscete probabilmente non avete ascoltato abbastanza Hardcore-Punk nella vostra vita. Di conseguenza i vostri gusti musicali lasciano a desiderare, datevi una regolata. Dovreste aver superato la fase Justin Bieber da un pezzo.

Lui é Greg Graffin:

Greg-Graffin
Trasmette pace, vero?

Giá vi sento: “Cosa c’azzecca questo con il punk? Dove ha messo la cresta? E le borchie? Ma perché leggo ancora questo sito?”  Effettivamente in questa foto sembra il padre della vostra ex, quello che vi offriva sempre da bere e vi avrebbe voluto come figlio. Purtroppo la vostra ex a causa di questo suo atteggiamento vi ha lasciato per uno che la picchia e si droga. Guardate la prossima foto, potreste cambiare idea sul buon Greg.

 

 

Greg-Graffin-sing
Adesso sembra piú Punk

Greg nasce nel Wisconsin nel 1964 ma é in California, nella San Fernando Valley per la precisione, che la sua vita cambierá. Durante l’adolescenza si trasferisce in California e viene in contatto con la scena Punk. Decide con i suoi amici di creare una band. Una roba leggera e senza pretese, BAD RELIGION. Nel 1981 esce il primo EP, seguito dal primo album nel 1982 e poi da un secondo album nel 1983. Come prevedibile vengono proiettati nell’olimpo del Punk e da allora sono leggende.

SBAGLIATO

Il primo album ha le palle: veloce, incazzato e non guarda in faccia a nessuno.

Il secondo, tutta un’altra storia. Il buon Greg nel 1982 scopre l’esistenza dei Synth e decide di volerli a tutti i costi nel secondo album. Vi risparmio l’ascolto, in confronto al primo fa veramente schifo. Tutti quanti la pensano allo stesso modo, anche i compagni di band di Graffin.

E per questo motivo i bad religion si sciolgono

“Ma come? Io li ho sentiti nominare, mio cuggino li ascolta da anni! Hai anche messo il link del loro sito, chi vuoi prendere in giro?”

Un passo alla volta.

Cosa fa un musicista quando il suo progetto principale naufraga rovinosamente? Ma é ovvio, si iscrive all’universitá e prende una laurea. In ANTROPOLOGIA alla UCLA.

Annoiato dalla vita accademica Greg riforma i Bad Religion i quali sfornano album, dopo album, dopo album, dopo album, dopo album. Ma Greg non ferma i suoi studi, decide di prendere una seconda laurea in GEOLOGIA (come Leo Ortolani) sempre alla UCLA. Probabilmente la geologia gli piace particolarmente perché si prende pure un Master e nel 2003 corona il tutto con un Dottorato alla Cornell University. Il tutto scrivendo la maggior parte delle canzoni dei Bad Religion, facendo tour e registrando album.

Da allora Graffin decide di iniziare anche ad insegnare all’universitá e scrivere libri di evoluzionismo, antropologia e il rapporto tra la scienza e la religione. Probabilmente gli rimanevano quei 10 minuti al giorno liberi e non sapeva cosa fare.

Il Greg Graffin Pensiero

Partiamo con i BAD RELIGION in cui Graffin si occupa della stesura della maggior parte dei testi e delle linee vocali. Nonostante il nome della band, raramente i loro testi trattano di religioni o divinitá. Parafrasando parole di Greg, i BR hanno sempre provocato e stuzzicato le persone per spingerle a migliorare la propria condizione. Politica e societá sono il pane quotidiano di Graffin e compagni, raramente peró si schierano o accusano qualcuno preferendo denunciare il peccato e non il peccatore.

Eccezion fatta per George W. Bush senior e junior. Graffin ha contestato piú volte l’operato di Bush e Bush Jr (e chi non l’ha fatto, anche Bush contesta l’operato di Bush Jr) e l’album The Empire strikes First é una lunga dissertazione su quanto la politica di quel momento (2004) fosse totalmente inadeguata, il disagio del popolo americano influenzato negativamente dai media e le conseguenze dell’ennesima guerra d’interesse. Direi che l’album si potrebbe quasi riassumere con questa frase tratta da Let them eat War:

You never stole from the rich to give to the poor
All they ever gave to them was a war
And a foreign enemy to deplore

Da questo piccolo estratto si evidenzia inoltre la capacitá di Graffin di rendere musicali frasi inascoltabili, provate ad ascoltarla e fatemi sapere.

Durante la loro trentennale carriera i BR sono stati tacciati di anti-cattolicesimo, principalmente a causa del logo che potete trovare alla vostra sinistra. Logo chiamato affettuosamente CrossBuster dai fan. Il suddetto simbolo si trova sulla copertina di molte pubblicazioni della band a partire dal loro primo EP chiamato BAD RELIGION (che fantasia).

Ma perché un gruppo che non tratta di religioni si fa chiamare BAD RELIGION e usa un logo come quello? Eccovi la spiegazione di Greg in merito (traduzione indecente ad opera mia):

Beh, quando é uscito l’EP per la prima volta ci é subito piaciuta l’idea. Eravamo ragazzini e abbiamo pensato “Questa é una grande idea, fará incazzare un sacco di persone”. Sapete com’é, hai 15 anni e la prima cosa a cui pensi é “come faccio a far incazzare un sacco di gente?”. E sapete, é molto facile fare incazzare un sacco di gente quando sei un quindicenne, in special modo é facile far incazzare i propri genitori e gli adulti, in generale.

Ma crescendo ho avuto modo di riflettere sul significato del simbolo dei Bad Religion o se ne avesse ancora uno. Vorrei solo che non fosse cosí offensivo per altre persone, perché molte persone potrebbero trarre benefici dalle idee che abbiamo creato. Per esempio, quello che vediamo oggi é solo un simbolo. Il segnale di divieto di sosta, é riconoscibile in tutto il mondo tutti lo conoscono, esattamente come la croce che noi vediamo é il simbolo internazionale di Religione.

Il nostro simbolo quindi non é ne anti-cristiano, ne anti-buddista ne anti-musulmano, semplicemente mostra la nostra volontá di non sottometterci a stili di vita dogmatici e visioni dogmatiche della vita. Le religioni, in generale, si fondano su dogmi e su restrizioni di pensiero e di idee, é questo che non mi piace per nulla delle religioni o dei movimenti nazionalisti estremisti. Sono qualcosa dalla quale l’umanitá non trarrá mai nessun beneficio, queste restrizioni causeranno solo violenza e conflitti dividendo cosí l’umanitá.

Ció nonostante i cattolici non vedono di buon occhio la presenza dei BR sui palcoscenici italici, né americani, né irlandesi, né inglesi, né portoghesi, né spagnoli, né marziani. Sono leggermente permalosi in Vaticano, mai quanto i musulmani con le rappresentazioni satiriche di Maometto, quelli sí che se la prendono. Che Graffin abbia veramente ragione?

Questa idea rende Graffin un ateo? Forse, ma chiedetelo a lui e la risposta si puó riassumere cosí: mi definisco un naturalista non un ateo. Il naturalista secondo Greg é una persona che innanzitutto studia la natura con metodo scientifico cioé sperimenta, verifica, trae le proprie conclusioni e ricomincia da capo. La veritá non é un assoluto categorico, cambia a seconda delle scoperte effettuate. Il termine ateo non spiega come una persona arrivi alla conclusione che non esista Dio, mentre il termine naturalista contiene in sé il percorso effettuato dalla persona per trarre le proprie conclusioni. Proprio per questo motivo il professore piú punk del mondo preferisce essere inserito tra i naturalisti.

Ovviamente Greg é un fervente evoluzionista e fan #1 di Charles Darwin, credo abbia anche il poster in camera.

Concludendo

Wow questa sará tosta ma ci provo.

Greg Graffin, se per qualche strano motivo tu stessi leggendo queste righe sappi che io ti ammiro, sei nella top 5 dei miei idoli tra Batman e Homer Simpson. Sei la prova vivente che si puó fare quello che si vuole e pensarla come si vuole, basta avere i cojones per fregarsene di tutto il resto.

Sei il Nerd piú Punk del mondo perché sei riuscito a riversare nel tuo lavoro accademico lo spirito Punk che ti contraddistingue. Hai compreso il potenziale Punk della scienza prima di molti altri, per scoprire nuove cose devi distruggere quelle precedenti. Soprattutto non segui la massa, non te ne frega un cazzo se tutti pensano che tu sia ateo, tu sei Greg fottuto Graffin e non credi in Dio perché hai studiato! Secondo le tue ricerche Dio non esiste, ma sei abbastanza intelligente da capire che se la tua prossima ricerca dimostrasse l’esistenza dell’Onnipotente, allora e solo allora inizieresti a credere. Nessuno ti dice cosa devi pensare, cosa devi scrivere e cosa devi studiare.

E poi cazzo diciamolo, dal vivo sei mostruoso. Mi sono sparato 2 concerti dei BAD RELIGION e mi sono stupito di quanta energia riesci a trasmettere. Questo piccolo omaggio é per te, ora se non ti spiace vado a cantare a squarciagola i tuoi testi.

P.s. Wikipedia mi informa che: il 18/05/2011 il paleontologo Jingmai O’Connor ha scoperto un uccello primitivo risalente al Cretacico superiore (Aptiano) e l’ha chiamato Qiliania graffini in onore di Graffin.

QUANTI DI VOI HANNO UN UCCELLO preistorico che porta IL PROPRIO NOME?!?!?! SENTIAMO, QUANTI?!!??!
Ti piace? CONDIVIDI:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *